Calabria: attivazione di 1000 tirocini retribuiti per disoccupati

, Impresa

La Regione Calabria ha pubblicato un bando per invitare Enti pubblici e privati a presentare una manifestazione di interesse al fine di attivare di tirocini per disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in condizioni di svantaggio e di marginalità sociale. Per l’iniziativa verranno realizzati 1.000 stage, della durata di 6 mesi, retribuiti con 400 euro mensili lordi, finalizzati all’inserimento lavorativo nei settori dei beni culturali, della cura della famiglia, dei parchi naturali, della valorizzazione di siti e altro.

I percorsi di formazione e lavoro dovranno essere rivolti a lavoratori che hanno acquisito lo status di percettori in deroga al 31 dicembre 2013.

I tirocini per disoccupati potranno essere attivati nell’ambito di progetti presentati dai soggetti ospitanti, relativi ai seguenti settori:
– beni culturali (come siti archeologici e museali);
– cura familiare;
– beni ambientali (come parchi naturali e riserve marine);
– giustizia;
– trasporti;
– turismo (come pulizia di spiagge, gestione di lidi non concessi e di porti);
– ambiente (come risorse idriche integrate);
– tutela del territorio;
– tutela della salute;
– servizi alla persona;
– servizi scolastici;
– altro.

Tutte le informazioni su come aderire in qualità di Ente, pubblico o privato, sul sito ufficiale della Regione Calabria.

2 pensieri su “Calabria: attivazione di 1000 tirocini retribuiti per disoccupati

  1. Pingback: cat 4 brother

  2. Pingback: alkaline water

I commenti sono chiusi.